Parrocchia San Pietro apostolo in San Pietro all'Olmo
Parrocchia Santi Giacomo e Filippo in Cornaredo
Consiglio Pastorale, verbale


Consiglio Pastorale
della Comunità Santi Apostoli
VERBALE
- 8 novembre 2021-



Introduzione
Alle ore 21:00 Mons. Fabio Turba dà il via ai lavori riprendendo la lettera dei Frati Francescani “Il cammino continua” e chiedendo ai membri del Consiglio risonanze e riflessioni in merito ai contenuti.
Si sottolinea la bellezza dell’importanza di continuare a camminare insieme partendo proprio dai “più vicini” che, come i discepoli mostrano a volte di essere “i più lontani”.
Si accoglie con gioia la conferma dell’iniziativa degli Esercizi Spirituali durante l’Avvento. Si terranno dal 24 al 27 novembre: tre serate di catechesi che ci racconteranno la bellezza di un Padre misericordioso e in conclusione una veglia di preghiera, sabato 27 novembre, dove restituire quello che abita il nostro cuore.
Ci sarà anche una serata dedicata in particolare ai giovani della nostra comunità.
Sarebbe bello chiedere ai francescani di pensare a un’iniziativa che possa attrarre anche chi non è solito partecipare a degli esercizi spirituali, come, per esempio, una cena comunitaria o un momento conviviale aperto a tutti con una testimonianza da parte loro sul senso della missione in questo periodo particolare.
Questo periodo ha messo in luce che si può “fare missione” anche in modalità diverse e molteplici, rispetto alla “Missione Francescana al Popolo” che era in programma prima della pandemia. Coinvolgere maggiormente i Gruppi Parrocchiali con iniziative comunitarie, creando rete attraverso testimonianze delle proprie attività che permettano una conoscenza reciproca.
Si sottolinea l’importanza di non avere fretta di organizzare mille iniziative e di compiere un passo alla volta seguendo i consigli che anche i frati francescani ci stanno dando. Gli Esercizi Spirituali di Avvento possono essere l’occasione di risvegliare lo Spirito Santo che abita i nostri cuoi per riaccendere quel fuoco di Amore che possa infiammare le persone che incontriamo nel nostro cammino.
1. Confronto sulle proposte per l’Avvento
Accolte diverse iniziative proposte dai membri del Consiglio Pastorale: “Ti regalo una preghiera”, ovvero offrire la possibilità di affidare una preghiera (rivolgendosi principalmente ai bambini del catechismo), di ringraziamento, o dei pensieri rivolti a Gesù di gratitudine e speranza. Queste preghierine verranno lasciate in Chiesa, e potranno essere lette alla comunità durante le Sante Messe di Avvento. Don Fabio ha già coinvolto il Gruppo Catechisti per questa iniziativa.
Nell’abito dei propri condomini, o dei vicini di casa, si pensava di invitare le famiglie a un brindisi augurale per il Santo Natale, presso un locale condominiale idoneo o magari nel cortile sotto casa, cercando di istituire un incontro di tipo laico per poi trovare l'occasione di inserire nel discorso un riferimento alla natività di Gesù, magari prendendo spunto da un bigliettino augurale.
Cogliere l’occasione di iniziative già in essere, come quella in programma da parte del coro dei GioCantAdo durante i Mercatini di Natale di San Pietro all’Olmo (11 e 12 dicembre) e Cornaredo (18 e 19 dicembre) per essere presenti come Comunità Pastorale e fare missione.
Gli Esercizi Spirituali di Avvento tenuti dai Frati Francescani (vedi Introduzione).
Sempre nello spirito di cogliere iniziative già in essere, sarebbe bello coinvolgere gli stranieri residenti nella nostra comunità per celebrare delle loro ricorrenze o delle occasioni importanti legate alla loro tradizione religiosa e culturale, attraverso momenti conviviali aperti a tutti. Sempre riguardo agli stranieri, si segnala la necessità di istituire un Corso di Italiano che possa aiutarli sempre di più nell’integrazione nel nostro territorio.
2. Le benedizioni e gli incontri con le famiglie
Anche quest’anno non sarà possibile effettuare le benedizioni natalizie nella modalità tradizionale, con il sacerdote che si reca nelle case.
Si è scelto di adottare la modalità “per convocazione” presso le due chiese di Cornaredo e San Pietro all’Olmo. Uno o due sacerdoti saranno presenti nelle chiese dal lunedì al venerdì dalle ore 18:30 alle ore 20:30 per tre settimane consecutive a partire da Lunedì 15 novembre e fino a Venerdì 3 dicembre 2021.
n queste fasce orarie, ci si potrà recare in chiesa per ricevere la benedizione natalizia per sé e per la propria famiglia. L’accesso sarà libero, senza doversi prenotare preventivamente. Contestualmente alla benedizione e alla preghiera, sarà consegnata ai fedeli la Lettera di Natale alle famiglie dell’Arcivescovo Mario Delpini ispirata a Santa Gianna Beretta Molla e un’immaginetta legata all’Amoris Letitia di Papa Francesco in vista dell’Incontro Mondiale delle Famiglie 2022.
Si evidenzia l’opportunità che l’annuncio delle “benedizioni per convocazione” venga dato non solo durante gli avvisi delle Sante Messe e sui consueti mezzi di comunicazione parrocchiale, bensì anche attraverso un apposito “comunicato social” che possa essere pubblicato e condiviso liberamente, tramite WhatsApp o Facebook, anche su quei gruppi dal taglio prettamente laico come “Sei di Cornaredo se…” o “Sei di San Pietro se…”.
A questo scopo, i sacerdoti invieranno i contenuti di tale “comunicato social” alla grafica editoriale Stefania Giuliana che si occuperà di redigere un apposito elaborato da condividere.
3. I Gruppi di Ascolto della Parola
Il 25 ottobre scorso è iniziato ufficialmente il cammino dei Gruppi di Ascolto della Parola con la serata introduttiva presso la Chiesa Santi Pietro e Paolo a Pregnana Milanese.
L’impostazione degli incontri, anche per quest’anno pastorale, sarà la medesima dello scorso anno: la lettura del brano, una breve introduzione e contestualizzazione da parte dell’animatore, la condivisione delle risonanze tra i partecipanti e la preghiera di un Salmo per concludere.
Quest’anno, accanto al brano scelto, affiancheremo sempre la visione di un’opera d’arte che ci aiuterà nell’approfondimento e nella comprensione del significato del testo. Inoltre, la modalità per partecipare ai Gruppi di Ascolto sarà sempre duplice: sia in presenza, sia online.
Il primo incontro si terrà lunedì 15 novembre alle ore 21:00: per chi sceglierà di partecipare in presenza ci si ritroverà presso l’Oratorio di Cornaredo. Il prossimo incontro, in programma per il 17 gennaio 2022, invece si terrà presso l’Oratorio di San Pietro all’Olmo.
4. Il Gruppo Famiglie
Anche il cammino del Gruppo Famiglie ha preso ufficialmente il via domenica 24 ottobre scorso in occasione della castagnata in Oratorio. La cadenza degli incontri sarà mensile, ogni terza domenica del mese.
Riguardo al tema e ai contenuti, si evidenzia la necessità di avere una guida (o un aiuto) da parte di un sacerdote per dare una direzione a tale cammino.
Inoltre, sarebbe opportuno che, durante le domeniche in cui ci si ritrova, fossero presenti anche degli animatori in grado di far giocare i bambini presenti. A questo proposito, domenica 21 novembre è già in programma presso l’Oratorio di San Pietro all’Olmo un pomeriggio con animazione a tema musicale.
Si ritiene opportuno unire le due iniziative e svolgere l’incontro di novembre del Gruppo Famiglie all’Oratorio di San Pietro. Nei prossimi giorni, ci si ritroverà con Don Fabio per ragionare su tema e contenuti degli incontri.
Si segnala che anche i festeggiamenti degli anniversari di matrimonio, che vengono celebrati ogni anno, possono essere l’occasione per incontrare e coinvolgere le famiglie della nostra comunità, invitandole ad unirsi al Gruppo Famiglie.
5. Varie ed eventuali
Viene posto il quesito se è presente o meno un legame di collaborazione tra il Gruppo Giovani dell’Oratorio e la “Consulta Giovani” del nostro Comune.
Tale legame per il momento non sussiste, ma nello stesso tempo si sa cercando di avviare delle collaborazioni con il Centro Protagonismo Giovanile con il quale c’è un canale aperto di comunicazione; con il comune, la cooperativa “Pepita”, alcuni professori delle scuole medie, il cpg e alcune realtà sportive, si sta procedendo alla stesura di un protocollo d’intesa su bullismo e cyber-bullismo.
In merito al rapporto con le società sportive, si chiede al Parroco se la realizzazione in corso del manufatto nel campo sportivo dell'Oratorio di Cornaredo corrisponde alla realizzazione dei nuovi spogliatoi, così come era stato presentato al precedente Consiglio Pastorale.
Don Fabio ne dà conferma, specificando l’ammontare del progetto a € 400.000 e che tale struttura degli spogliatoi sarà realizzata in muratura e secondo criteri di efficienza energetica.
Riguardo all’attività della Caritas durante questo 2021, si evidenzia che attualmente sono seguite circa 80 famiglie pari a circa 230 persone; sono stati erogati oltre 16.000 euro di aiuti per bollette, affitti, spese condominiali, spese mediche e ausili; oltre a 10.000 euro di aiuti per il pagamento degli affitti tramite Fondo co-alimentato con il Comune di Cornaredo. Grazie al Fondo San Giuseppe della Diocesi sono state aiutate 9 famiglie con oltre 21.000 euro.
Don Daniele annuncia con gioia che, in occasione del Festival della Missione che si terrà a Milano dal 29 settembre al 2 ottobre 2022, il Gruppo Adolescenti sarà coinvolto attivamente nella preparazione di iniziative nello spirito del “Vivere per dono”, che è anche il tema del festival.
Inoltre, i lavori della cappellina dell’Oratorio che vedono terminata la parte “strutturale” (pareti, finestre, pavimenti, ecc..) vengono sospesi in occasione dell'’Avvento e riprenderanno con lo sviluppo degli arredi da gennaio. Nel frattempo se ne comincia l’utilizzo parziale per i gruppi della pastorale giovanile per alcuni momenti di preghiera.

 
da ''InCammino Insieme'' n. 47 del 21 novembre 2021
 
 
    ◄Indice verbali►    
    @ Parroco        @ Parrocchia di Cornaredo        @ Parrocchia di San Pietro    


novembre 2021
pg. 41079 - gr.17535
- invio alla redazione di segnalazioni su questa pagina -
www.comunitasantiapostoli.it/cpcp/ve/cpcp_ve_211108.asp