Parrocchia San Pietro apostolo in San Pietro all'Olmo
Parrocchia Santi Giacomo e Filippo in Cornaredo
Caritas
 
Caritas cittadina
in bacheca
Fondo San Giuseppe - Istituito dalla Diocesi, in collaborazione con il Comune di Milano, è destinato a dare un aiuto a coloro che hanno perso il lavoro (dal 1° marzo) a causa del coronavirus. La richiesta per accedervi può essere effettuata tramite il nostro Centro di Ascolto (tel. 02-93560231 il giovedì h. 16÷18); servono:
  • ISEE aggiornato
  • DID (dichiarazione di disponibilità al lavoro) con data a partire dal 1^ marzo 2020
  • Ultima busta paga/fattura
  • Per i lavoratori autonomi: autocertificazione relativa all’attività e ai motivi della sospensione
  • liberatoria "privacy"
  • "Perchè si muoia io non lo so.
    Sono però convinto che il senso della morte come quello della vita, dell'amicizia, della giustizia e quello supremo di Dio
    non si trovano in fondo ai nostri ragionamenti,
    ma sempre in fondo al nostro impegno" (don Tonino Bello)
    Raffale de Marco - Noi operatori Caritas, uniti a tutti i poveri e le persone in difficoltà che Raffaele ha ascoltato con delicatezza, discrezione, aiutato ed assistito con passione, ne piangiamo la scomparsa e con commozione diciamo: Signore, non ti chiediamo perchè ce lo hai tolto. Ti ringraziamo perchè ce lo hai donato.
    Emergenza coronavirus - La nostra sede locale è temporanemente chiusa, tuttavia vi sono alcune attività. [il comunicato]

    Servizi e orari (presso la Casa Maria Immacolata, via Roma 3)
  • Incontro delle richieste con eventuali offerte di lavoro nell'ambito di: malati, anziali, bambini o lavori domestici.
  • Distribuzione di abiti e cibo, previo incontro e studio delle necessità ed in base alla disponibilità.
  • banco distribuzione: mercoledì dalle ore 15 alle ore 17
    venerdì dalle ore 17 alle ore 18,30
    mail: caritas@comunitasantiapostoli.it
    centro di ascolto: mercoledì dalle 15 alle 17
    venerdì dalle 17 alle 18,30
    lunedì su appuntamento.
    mail: ascoltocaritas@comunitasantiapostoli.it

    la Caritas
    Beato l'uomo
    che ha cura del debole

    (Salmo 41)
    "L'amore per il prossimo, radicato nell'amore di Dio è anzitutto un compito per ogni singolo fedele,
    ma è anche un compito per l'intera comunità ecclesiale e questo a tutti i livelli
    "

    Che cosa è la Caritas?
    È l'organismo pastorale che promuove, anima, sostiene la testimonianza della carità in modo consono ai tempi ed ai bisogni che caratterizzano il territorio, in vista dello sviluppo integrale dell'uomo e della giustizia sociale.
    Che cosa fa la Caritas?
    Cerca di educare e sensibilizzare la comunità al dovere della carità perché sempre più si caratterizzi come comunità di amore, affinché i bisogni dei poveri che ad essa si rivolgono possano diventare occasione, per tutta la comunità, di crescita nell'impegno e nella responsabilità caritativa
  • Osserva e cerca di conoscere i bisogni del territorio e le sue condizioni sociali. Coglie i segnali di disagio, osserva le risorse presenti e stimola iniziative che possano dare risposte ai bisogni dei più deboli. Si pone in costruttivo dialogo con le istituzioni civili dei servizi sociali
  • Ascolta la persona ed i suoi bisogni. Ascoltare è un dovere perché il povero possa essere protagonista del proprio bene. Chi si fa vicino al povero non deve sostituirsi né umiliare: si ascolta perché c'è la fiducia che la persona che si rivolge a Caritas, superato il momento difficile e contingente, sia in condizioni di aiutarsi e fare da sé.
  • Discerne. La carità è operosa e si esprime in atti e fatti di carità. La Comunità cristiana e ciascuna persona è chiamata a farsi protagonista di opere di carità. Il dialogo, la gratuità, l'apertura verso l'altro, chiunque altro, sono le caratteristiche della carità. La ricerca di "senso", aiutata dalla preghiera e promossa dagli incontri di formazione decanali sono gli strumenti indispensabili per un agire più efficace.
  • Obiettivi: Sensibilizza e coinvolge la Comunità parrocchiale anche attraverso:
    - Raccolta periodica di generi alimentari di lunga durata (in Chiesa Parrocchiale)
  • - Raccolta di abiti in buono stato
    - Pur non potendo ritirare direttamente alcuni mobili che le famiglie offrono e che si impegnano a trattenere per breve periodo, si rende disponibile per favorire l'incontro tra richiesta ed offerta.
    - Promuove, con gli Oratori e la Parrocchia di San Pietro all'Olmo, momenti comuni di carità in particolare durante l'Avvento e la Quaresima.
  • Servizi:
    - Incontro delle richieste con eventuali offerte di lavoro nell'ambito di: malati, anziani, bambini o lavori domestici.
    - Distribuzione di abiti e cibo, previo incontro e ascolto delle necessità ed in base alla disponibilità

  •     @ Caritas        @ Caritas (centro di ascolto)    
        @ Parrocchia di Cornaredo        @ Parrocchia di San Pietro    


    (pag. 901) - invio alla redazione di segnalazioni su questa pagina -
    www.comunitasantiapostoli.it/caritas