Parrocchia San Pietro apostolo in San Pietro all'Olmo
Parrocchia Santi Giacomo e Filippo in Cornaredo
Benedizioni Natalizie




Benedizione
delle famiglie
2021


Con l'inizio del tempo di Avvento, in questo periodo ancora sacrificato dall'emergenza pandemica, il desiderio di incontrare le famiglie ci fa proporre una modalità nuova di incontro:
Ogni famiglia è invitata a recarsi in chiesa parrocchiale, san Pietro all’Olmo e Cornaredo, dove sarà accolta dal sacerdote per un momento di dialogo e preghiera, che si concluderà con la benedizione alla famiglia e la consegna della lettera natalizia dell'Arcivescovo Mario.
I sacerdoti accoglieranno le famiglie nelle settimane
dal 15 al 19 novembre
dal 29 novembre al 3 dicembre
dal 13 al 17 dicembre.
dal lunedì al venerdì dalle 18.30 alle 20.30.
Per le famiglie che non riusciranno ad aderire alla proposta è possibile ricevere la benedizione e la lettera dell'Arcivescovo domenica 19/12 al termine delle Messe

Per far giungere nelle case i consueti auguri natalizi, l’arcivescovo Mario Delpini ha immaginato quest’anno che a scrivere fosse la “Mamma di famiglia”, Gianna Beretta Molla, che ricorderemo nel centenario della sua nascita avvenuta il 4 ottobre 1922. Il Vescovo si rivolge così, attraverso una serie di lettere “firmate” dalla Santa, “Cari amici vi scrivo…” alle persone che si preparano a festeggiare il Natale: la nonna, la ragazzina, il bambino vivace, il medico, il sindaco, il parroco, lo straniero… per concludere con un pensiero dedicato a chi il giorno della festa lavorerà.
L’immaginetta di quest’anno riproduce la “Sacra Famiglia con palma” di Raffaello Sanzio (1605) raffigurante un delicato e intenso dialogo di sguardi tra Gesù e san Giuseppe, che abbiamo particolarmente onorato in quest’anno a lui dedicato dal Papa, l’uomo che ha amato Gesù con cuore di padre (patris corde)
La preghiera che troveremo sull’immaginetta è quella composta per la Giornata Mondiale delle Famiglie L’amore familiare: vocazione e via di santità in programma a Roma dal 23 al 27 giugno 2022 nel quinto anniversario dell’esortazione apostolica Amoris laetitia, ma che per volontà di Papa Francesco vedrà coinvolte anche le chiese locali.
i vostri sacerdoti                  

L’amore familiare: vocazione e via di santità  
Padre Santo,
siamo qui dinanzi a Te
per lodarti e ringraziarti per il dono grande della famiglia.
Ti preghiamo per le famiglie consacrate nel sacramento delle nozze,
perché riscoprano ogni giorno la grazia ricevuta
e, come piccole Chiese domestiche,
sappiano testimoniare la tua Presenza
e l’amore con il quale Cristo ama la Chiesa.
Ti preghiamo per le famiglie
attraversate da difficoltà e sofferenze,
dalla malattia, o da travagli che Tu solo conosci:
sostienile e rendile consapevoli
del cammino di santificazione al quale le chiami,
affinché possano sperimentare la Tua infinita misericordia
e trovare nuove vie per crescere nell’amore.
Ti preghiamo per i bambini e i giovani,
affinché possano incontrarti
e rispondere con gioia alla vocazione che hai pensato per loro;
per i genitori e i nonni,
perché siano consapevoli
del loro essere segno della paternità e maternità di Dio
nella cura dei figli che, nella carne e nello spirito,
tu affidi loro;
per l’esperienza di fraternità che la famiglia può donare al mondo.
Signore, fa’ che ogni famiglia
possa vivere la propria vocazione alla santità nella Chiesa
come una chiamata a farsi protagonista dell’evangelizzazione,
nel servizio alla vita e alla pace,
in comunione con i sacerdoti ed ogni stato di vita.
Benedici l’Incontro Mondiale delle Famiglie. Amen.
l'immagine: Raffaello Sanzio, Sacra Famiglia con palma
olio su tavola (1605), Edimburgo, National Gallery of Scotland Edimburgo.


    @ Parrocchia di Cornaredo        @ Parrocchia di San Pietro    



pg. 40493 - gr.504
- invio alla redazione di segnalazioni su questa pagina -
www.comunitasantiapostoli.it/bac/ba_221231bened.asp